Tour di Primavera, tappa in Puglia

Tour di Primavera, tappa in Puglia

Sono aperte le iscrizioni del Tour di primavera della Edificatrice in programma dal 1 al 6 Aprile 2017. Protagonisti del Tour sono alcuni dei luoghi più belli della Puglia unitamente alla città di Matera, la città dei Sassi, Patrimonio Mondiale dell’Unesco e Capitale europea della Cultura nel 2019. Un tour tra tradizioni, storia e sapori. L’itinerario studiato, partirà dalla città di Bari, capoluogo della Puglia, è una vivace città portuale e una nota città universitaria. Si affaccia sul mare Adriatico e vanta grande opere architettoniche, meravigliose chiese, un romantico lungomare e un interessante centro storico dove si snodano strette e tortuose stradine dominata da un antico castello normanno-svevo.

Altre tappe importanti sono: Monopoli, una piccola città pugliese le cui bellezze storiche e naturali catturano ogni anno i cuori dei viaggiatori. Il suo centro storico comprende ben 9 chiese medievali e innumerevoli vicoli di ciottoli. Ostuni, soprannominata la Città Bianca a causa delle sue tipiche casette basse di rocce calcaree che popolano le strette stradine del suo centro, avvolte da un antico fascino storico: Martinafranca, caratteristica cittadina pugliese, posta sulle colline orientali della Murgia, la cui architettura sacra e civile, è un tripudio di arte barocca. Il tour prosegue, con Alberobello, conosciuto anche come la “città dei Trulli”. Alberobello è stato nominato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1996. È un eccezionale esempio di edilizia realizzato con tecniche preistoriche e, al giorno d’oggi, numerosi trulli sono sopravvissuti intatti e sono tuttora funzionali.

 Nello specifico, un “Trullo” è una piccola casa di pietra calcarea con un tipico tetto conico, realizzato con muri a secco ricavati dalla lavorazione di massi calcarei raccolti nei campi vicini. A pochi km, in un’area dalle incredibili caratteristiche geologiche, si trovano le splendide formazioni rocciose e gli stalattiti delle Grotte di Castellana, a cui è dedicata una visita. La loro formazione risale a circa 90 milioni di anni fa e rappresentano una delle attrazioni più importanti di tutta la Puglia e un patrimonio naturale di inestimabile valore per l’Italia.

 Altra tappa importante è Matera, una città tra le più antiche del mondo il cui territorio custodisce testimonianze di insediamenti umani a partire dal paleolitico e senza interruzioni fino ai nostri giorni. Rappresenta una pagina straordinaria scritta dall’uomo attraverso i millenni di questa lunghissima storia. Nel 1993 l’UNESCO dichiara i Sassi di Matera Patrimonio Mondiale dell’Umanità. I Sassi di Matera sono il 6° sito in Italia in ordine cronologico, il primo nel meridione. Il 17 Ottobre 2014 Matera è stata designata Capitale Europea della Cultura per il 2019.

Tappa successiva è Lecce, Spesso chiamata la “Firenze del Sud”, questa incredibile e affascinante città è uno dei luoghi da visitare in Puglia almeno una volta nella vita. Offrendo numerosi esempi di architettura e opere d’arte del periodo Barocco, Lecce viene anche definita la “città Barocca” per eccellenza. Vanta un meraviglioso centro storico, numerose chiese e piazze: Santa Maria della Provvidenza, la splendida Piazzetta dell’Addolorata e la Basilica di Santa Croce. Una delle peculiarità di Lecce è la sua pietra tipica, detta appunto pietra, utilizzata per costruire nel corso dei secoli gran parte degli edifici del centro storico.

 E infine il tour farà tappa a Trani e Castel del Monte- Sito Unesco, uno dei luoghi più misteriosi d’Italia.. Costruito intorno al 1240 da Federico II, il castello si trova ad Andria, sulla cima di una collina isolata che domina la valle della Murgia da un lato, e regala con una vista mozzafiato sul Mar Adriatico dall’altro. È caratterizzato da una forma insolita con pianta ottagonale e torri anch’esse ottagonali ad ogni angolo. Nel 1996, l’UNESCO ha inserito Castel del Monte sulla loro dei Patrimoni Mondiali per il suo valore universale ed eccezionale tanto per la sua bellezza architettonica, quanto per il mistero che ancora lo circonda.

Le prenotazioni si effettuano presso gli Uffici della Cooperativa Edificatrice sino al 24 marzo 2017.

Per informazioni, quote e specifiche sul viaggio scarica il programma del viaggio in Puglia e Matera