Voci dall’olocausto, 27 gennaio 2017

Voci dall’olocausto, 27 gennaio 2017

Ancora una volta la Cooperativa  Edificatrice di Muggiò regala ai propri soci e alla cittadinanza, uno spettacolo in occasione del giorno della memoria. Appuntamento venerdì 27 gennaio alle ore 21 presso l’auditorium del Centro Parrocchiale di piazza del Burghet a Muggiò con lo spettacolo  “Voci dall’Olocausto” del cantautore, flautista e cantastorie mantovani, Daniele Goldoni.

In scena un racconto a più voci sull’Olocausto, accompagnato dalle voci dei deportati recuperate attraverso un lavoro di ricerca storica condotto da Daniele Goldoni, con la collaborazione dello scrittore e storico della Shoah Frediano Sessi.  Ai canti che i deportati scrivevano e intonavano nei campi di sterminio si accompagnano testi e testimonianze letti e musicati da un ensemble di musicisti che legheranno le parole alla musica in un unico racconto. Ideale contrappunto a questa narrazione saranno le canzoni del patrimonio cantautorale, italiano e internazionale, che negli anni hanno inneggiato alla Libertà e hanno raccontato l’Olocausto attraverso poesia e suono.

Non solo storia e ricordo in uno spettacolo che alterna canzoni a monologhi, parti strumentali a letture e riflessioni, conducendo il pubblico in un viaggio nella memoria ma anche nell’ideale e nel presente. I brani composti da Daniele Goldoni cercheranno nella società di oggi cosa è rimasto di quel graffio nella storia che è Stata la Shoah. Cosa è oggi la Libertà? Quali forme di Olocausto sopravvivono ancora oggi? E come la nostra vita di ogni giorno può fare la differenza in tutto ciò? Il mondo ideale, il ricordo, si rivolge al quotidiano in uno spettacolo che mostra come l’arte, l’impegno condiviso, il sentire collettivo siano ancora un sentiero possibile per una società più giusta.

Da sempre distintosi in un percorso artistico legato anche all’impegno civile e sociale, Goldoni coniuga e intreccia la maestria e la passione musicale con il teatro di spessore, la poesia e il linguaggio lieve delle fiabe. Con questo approccio eclettico ha preso in rassegna in più spettacoli, mostre e performance dal vivo, i temi della tutela e della promozione dei diritti umani e i grandi momenti della nostra storia. Come in “Appunti Partigiani”, terzo concept album edito nel 2009, che parte dalla testimonianza del partigiano Dino Bordonali sino ad indagare dove sono oggi gli ideali della Resistenza nella società attuale. O, ancora, in “Un paese Cantato”, spettacolo commissionato dall’ANPI nell’aprile del 2015 che percorre gli ultimi settant’anni di Italia attraverso la canzone popolare e d’autore. E, ancora, il disco live “Parole di Popolo, piccolo canzoniere resistente”, che nasce dallo stesso spettacolo: un viaggio nelle canzoni della Resistenza rivisitate attraverso il gusto musicale di oggi.

 

Spettacolo “Voci dall’olocausto”

Ingresso libero

venerdì 27 gennaio 2017 alle ore 21.00

Auditorium Centro Parrocchiale 

Piazza del Burghett, Muggiò

 

Per info 

Tel. +39.039.793662