I moduli abitativi del futuro

Comunicare la sostenibilità, attraverso il potere dell’esperienza, di ciò che si può toccare. Allo stesso tempo, sperimentare tecnologie innovative. Da Londra a Bologna e a Roma: il futuro dell’architettura passa dalle piazze e dagli eventi. Aumentano i momenti di show-case con installazioni che parlano di nuove soluzioni dell’abitare: da grandi eventi come il Design Festival, in corso fino a domenica a Londra, al Cersaie, la expo della ceramica, che apre i battenti lunedì a Bologna. Fino alle fasi finali di premi di architettura e ingegneria, come Eco_Luoghi 2017/2018, promosso dall’Associazione Mecenate 90 in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e Unioncamere. Il leit-motive comune è la sostenibilità e circolarità dei manufatti oltre al test sul campo di nuovi materiali o di tecnologie che presto (e si parla di settimane o mesi, non anni) verranno immesse sul mercato ed entreranno nelle nostre case.

Live COVID-19